Come ricevere un prestito agevolato con garante

Ottenere un prestito senza presentare adeguate garanzie è davvero cosa problematica nel nostro paese, se non addirittura al limite dell’impossibile. Quando una banca eroga un finanziamento valuta attentamente le garanzie che il richiedente offre e se queste non la soddisfano, generalmente la richiesta viene bocciata. Un dipendente a tempo determinato o con un basso reddito difficilmente otterrà un esito positivo, allora in tal caso occorre presentare ulteriori garanzie. La presenza di un garante, che garantisca il rimborso del finanziamento nel caso di mancata corresponsione delle rate diventa nevralgico per ottenere un esito positivo alla richiesta di finanziamento. Il garante può essere un familiare o un amico che mette a disposizione il proprio reddito per tutelare le aspettative dell’ente erogatore.

Chiaramente si dovrà trattare del titolare di un reddito fisso derivante da lavoro a tempo indeterminato, oppure un pensionato Inps o un autonomo con un reddito elevato. Fra le tipologie di prestito. La Findomestic è, ad esempio, una società finanziaria che accorda finanziamenti agevolati con garante anche a coloro che non hanno busta paga o che hanno un reddito insufficiente. Sul sito della Findomestic potrete trovare tutti gli strumenti per simulare un finanziamento ed avere subito un quadro generale dell’importo da restituire, della rata da pagare e i relativi tassi applicati. Nell’esempio standard che viene proposto per un semplice prestito di 2 mila euro, la rata sarà di 42 euro mensili per 5 anni di finanziamento.

Nel caso di un prestito con garante occorrerà la doppia firma sul contratto di finanziamento sia del richiedente che del garante oltre che la presentazione dei documenti sia del primo che del secondo obbligato. Sul sito facile.it è possibile confrontare tutti i prospetti di finanziamento dei vari istituti di credito e fare una scelta consapevole sulla base dei tassi applicati e dei costi da sostenere richiesti da ogni singola società finanziaria. Qualora invece avete urgente necessità di denaro ma non avete un garante, in tal caso potreste sempre optare per altre forme di prestito. Esistono 4 tipologie di prestito senza garante: il prestito d’onore, il prestito fiduciario, il finanziamento finalizzato e il prestito cambializzato. Il prestito d’Onore viene stanziato dalle Istituzioni Pubbliche e dalla Ue ed è pensato specificamente per i giovani che vogliono creare impresa. Un finanziamento a condizioni agevolate e che non richiede la presenza di un garante. Il 60& del capitale che viene prestato è a fondo perduto mentre il resto dovrà essere rimborsato in comode rate a tassi agevolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website